Chi sono e cosa faccio

Sono un ragioniere !…dunque, sono abituato a lavorare con i numeri e a cercare di far quadrare i conti…PERO’…ho imparato, dall’esperienza quotidiana, che la quadratura dei conti della vita è molto soggettiva e che i numeri, pur essendo importanti per l’equilibrio di molte cose della vita, incluso gli affetti, vengono dopo le Persone.

Non sono uno psicologo .

Per alcuni decenni ho lavorato nell’area delle soluzioni a esigenze finanziarie (indebitamento e investimento), patrimoniali, assicurative e di pianificazione; sono entrato nelle aziende  e nelle case  della gente e, in più di qualche caso, sono «entrato» anche  nella vita di Persone e Famiglie che hanno condiviso gioie, speranze, dolori, progetti,  delusioni, preoccupazioni e successi.

Questa esperienza mi ha fatto comprendere che le Persone vengono prima dei numeri  ma che i numeri non possono essere trascurati perché, spesso, i numeri condizionano la qualità della vita; e ho deciso che la mia “mission principale” non è quella di dare consigli, tantomeno raccomandazioni, ma di offrire a chi si rivolge a me tutti gli elementi per fare scelte, libere e consapevoli, relativamente alle aree di mia competenza …quando possibile, consistente in almeno due  alternative…fermo restando il fatto che poi la decisione finale spetta solo al Cliente…… così, oggi, mi propongo come  Professionista fiduciario in qualità di :

Fornitore di informazioni tecniche e opinioni generiche  relative a svariate tipologie di prodotti riguardanti aree che possono condizionare la qualità della vita delle Persone .

Pianificatore per singoli obiettivi o per obiettivi di vita (Life planning) e Bilancio familiare, con particolare attenzione alle “voci” dedicate alla  protezione dei rischi della persona, della famiglia e del patrimonio e all’equilibrio dei conti.

«Confidente personale» per chi intende instaurare un rapporto fiduciario

 

Seminari di formazione, area pianificazione e life planning, per Professionisti.

NON  VENDO E NON RACCOMANDO  PRODOTTI O MARCHI, NON METTO MANO AGLI AVERI DEI CLIENTI –  COMPENSO A PARCELLA PAGATA SOLO DAL COMMITTENTE, CHE SCEGLIE LIBERAMENTE SE E PRESSO QUALE “FORNITORE/PROFESSIONISTA” CONCRETIZZARE I SUOI PROGETTI.